Finchè smartphone non ci separi

Deloitte presenta la Global Mobile Consumer Survey 2016, una ricerca che ha coinvolto 30 Paesi e che delinea i trend e le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet.

Alcune percentuali ricavate dal sondaggio:

  • L’Italia è il Paese europeo in cui si discute più spesso a causa del cellulare. Il 27% delle coppie litiga a causa del telefonino come pure il 27% dei figli rimprovera ai genitori di essere sempre incollati al cellulare.
  • Il 37 % della popolazione italiana controlla il cellulare nel bel mezzo della notte per vedere che ore sono (20%), leggere i messaggi di WhatsApp (15%) e controllare le email (9%).
  • I tradizionali siti web vincono e convincono rispetto alle app sulle attività più tradizionali: il 67% li sceglie per leggere le notizie e il 61% per prenotare viaggi. Le app vengono preferite per controllare i social (72%) o per cercare l’anima gemella (63%).
  • Il 69% degli italiani è appagato dal proprio smartphone e lo consiglia a parenti e ad amici.
    In controtendenza rispetto a tutti gli altri paesi, il 52% degli italiani preferisce utilizzare le reti mobili rispetto al Wi-Fi (48%).
  • Gli operatori di telefonia: Vodafone, prima in classifica, raggiunge solo il 32% dei consensi da parte dei suoi clienti, seguono Wind (30%), TIM (26%) e 3 (24%).

In quale percentuale vi rivedete?

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetto" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi